Palazzo Sa’dabad

Palazzo storico di Sa’dabad

Il palazzo di Sa’dabad è un palazzo costruito dai monarchi Qajar e Pahlavi, situato a Shemiran. Oggi, la residenza ufficiale del Presidente dell’Iran si trova adiacente al complesso. Il complesso fu abitato per la prima volta dai monarchi di Qajar e dalla famiglia reale nel XIX secolo. Dopo l’espansione dei composti, Reza Shah visse lì negli anni ’20 e suo figlio, Mohammad Reza Pahlavi, si trasferì negli anni ’70, dopo la rivoluzione iraniana, il complesso divenne un museo.

 

L’uso corrente

Attualmente, parti del complesso sono il museo del palazzo di Sa’dabad in cui i visitatori possono spostarsi e guardare la ricca storia dell’Iran, e parti del complesso sono utilizzate dal patrimonio culturale iraniano, che è responsabile della maggior parte degli oggetti, dei luoghi e degli aspetti culturali dell’Iran.

Inoltre, il palazzo chiamato “Kakh-e malakeye madar” appartiene ora all’organizzazione della presidenza e accoglie gli ospiti stranieri del presidente.

 

I porti

Il porto Nezamieh: da cui Reza Shah è venuto nel complesso.

Il porto Zaferaniyeh: da cui il presidente iraniano è venuto nel complesso.

Il porto Darband: da cui Mohammad Reza Shah è venuto nel complesso.

Il porto di piazza Darband.

Il porto di Jafar Abad (1°)

Il porto di Jafar Abad (2°)

Il porto del fiume

Il porto della Casa Bianca

 

I castelli

In totale, il palazzo di Sa’dabad contiene 18 castelli o case, come indicato di seguito:

  1. Castello di Ahmad Shah (attualmente utilizzato dall’Oorganizzazione di Partecipazione delle Donne e degli Affari Familiari)
  2. Château Shahvand (attualmente Museo Verde)
  3. Castello Bianco o la Casa Bianca (attualmente il Museo Nazionale del Castello)
  4. Castello Speciale (Museo di Storia Naturale del Passato, attualmente utilizzato dal presidente)
  5. Castello Nero (attualmente il Museo d’Arte)
  6. Castello di Shams (Attualmente il Museo delle Discipline Umanistiche)
  7. Castello di Ashraf (dal nome della sorella gemella di Mohammad Reza Pahlavi, ora Museo delle Placche Storiche)
  8. Castello di Gholam Reza
  9. Castello della Regina Madre (attualmente l’Edificio della Repubblica)
  10. Castello di Ahmad Reza
  11. Castello di Abdol Reza (Centro di Controllo di Sa’dabad)
  12. Castello di Bahman Pahlavi (dal nome del figlio di Gholam Reza, attualmente il Centro di Formazione)
  13. Castello di Shahram (dal nome del figlio di Ashraf Pahlavi, ora Museo Militare)
  14. Farideh Diba
  15. Castello del Principe Reza Pahlavi (1 Castello, ora Museo di Behzad)
  16. Castello del Principe Reza Pahlavi (2 ° Castello, ora Museo Dafineh)
  17. Castello di Farahnaz e Ali Reza (i bambini di Reza Pahlavi, ora Museo della Calligrafia e Libro Mir Emad)
  18. Castello di Leila

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Powered and Designed by Iranian Glory© copyright 2018 by Iranian Glory.