L'essenza dell'Iran

The Essence Of Iran

Settimanale

A seconda della città di partenza, la data può variare.
Per tour su misura e privati, la data può essere concordata.

Tour culturale dell'Iran

Partecipare a questo tour classico offre ai viaggiatori la possibilità di scoprire l'essenza dell'Iran viaggiando nelle principali città del paese.

Panoramica

L’Iran è un paese molto affascinante che detiene una varietà di siti che consentono ai viaggiatori di godere di visite turistiche, qualunque sia il loro gusto. In questo tour, i viaggiatori potranno visitare 6 destinazioni tutte di grande importanza. I viaggiatori possono anche passare il tempo con le tribù nomadi nelle montagne di Zagros e hanno l’opportunità di visitare Isfahan, che si trova nel cuore dell’Iran.

VIEW THE PHOTOS

Tehran

  • Palazzo Golestan
  • Moschea Imam Khomeini

Shiraz

  • Tomba di Hafez
  • Tomba di Saadi
  • Shah Ceragh
  • Vakil Bazaar
  • Moschea di Nasir-ol-Molk
  • Giardino Eram
  • Persepolis
  • Arg-e Karim Khan
  • Naghsh-e-Rostam
  • Regioni nomadi

Eghlid

  • Rovine della dinastia Sassanide

Abarkooh

  • Ghiacciaio del mattone di Abarkooh
  • Cupola Gonbad Ali
  • Casa Aghazade di Qajar
  • Moschea Jame
  • Caravanserraglio di Zein-o-Din

Yazd

  • Moschea Jame
  • Vecchio Quartiere
  • Museo dell’Acqua
  • Tempio del Fuoco
  • Torre del Silenzio

Meybod

  • Kharanaq
  • Chak Chak
  • Castello di Narin

Isfahan

  • Ponte Khaju
  • Ponte Siosepol
  • Ponte Juyi
  • Naghshe Jahan
  • Ali Qapu
  • Moschea di Sheikh Lotfollah
  • Qeysarieh Bazar
  • Palazzo Chehelsotun
  • Moschea Jame
  • Montagna Atashgah
  • Monarjonban
  • Cattedrale di Vank
  • Museo Vank

Abyane

  • Case di mattoni di fango
  • Moschea del villaggio

+ 1° Giorno: Teheran

Quando arrivate all’aeroporto internazionale di Teheran, uno dei nostri rappresentanti vi accoglierà. Dopo la ricezione, sarete accompagnati al vostro hotel e vi verrà dato il tempo di riposarvi. Nel pomeriggio, visiterete il Palazzo di Golestan in relazione al tempo al potere della dinastia Qajar. Dopo aver visitato il Palazzo, è tempo di andare alla moschea Imam Khomeini e lasciarvi incantare dalla sua architettura. Per cena, avete l’opportunità di provare cibi iraniani ascoltando musica tradizionale dal vivo e cantando canzoni persiane. Passate il resto della notte nel vostro albergo a Teheran.

 

+ 2° Giorno: Shiraz

Di buon mattino, andate all’aeroporto a prendere un volo per Shiraz che dura circa 2 ore. Questa città è conosciuta come la perla della Persia. È la città dei fiori, dei giardini e degli usignoli. Questa città era la casa di due famosi poeti persiani, Hafiz e Saadi, che sono conosciuti a livello internazionale. Le loro tombe sono visitate da molti viaggiatori durante tutto l’anno e sarebbero i primi posti da visitare oggi. Una delle altre attrazioni turistiche che può essere interessante è Shahceragh, che sarà visitato a mezzogiorno mentre i musulmani si riuniscono per pregare. Il pranzo sarà servito in un ristorante e dopo il pranzo, andrete al bazar di Vakil e camminerete nella zona e comprate qualche souvenir. Vi fermerete in una casa tradizionale da tè e riposerate bevendo tè con diverse essenze estratte dalle erbe locali. Dopo il resto, è il momento di essere affascinato dalla luce del sole che splende attraverso le finestre della Moschea di Nasir-ol-Molk. Sarate sicuramente sorpreso dalla sua bellezza. È un’esperienza che nessuno ha mai avuto. La fine della giornata sarà passata a vostro piacimento e la cena sarà servita nel ristorante del vostro hotel.

+ 3° Giorno: Shiraz

Oggi potete godervi la giornata visitando Eram Garden che è anche chiamato il “Giardino del Paradiso”. Mentre vagate nel giardino potete ascoltare il rumore dell’acqua che scorre nei fiumi artificiali tra un’imponente collezione di cipressi. Più tardi quel giorno, potete andare al centro della città e visitare Arg-e Karim Khan, una cittadella in mattoni di fango del XVIII secolo, quando tutta la Persia era governata da Karim Khan di Shiraz. Questa è un’area visitata da molte persone del posto che amano fermarsi vicino ai turisti e provare a chattare con loro. Al momento del riposo, potete gustare un dessert locale Shirazi, chiamato Faludeh, che è gustato e apprezzato da molti viaggiatori.

+ 4° Giorno: Shiraz

All’inizio della giornata, andrete all’attrazione principale dell’Iran, che si chiama Persepolis. Un tempo era il centro dell’Impero Persiano e una delle antiche città costruite durante il regno di Dario I. Questa famosa città è stata distrutta da Alessandro Magno e le rovine e i pilastri sono ancora disponibili per la visita. È tra i patrimoni mondiali registrati dall’UNESCO. Visiterete anche Naqsh-e-Rostam, una tomba che contiene cadaveri di molti re achemenidi. Dopo essere stati impressionati da questi siti, sarete trasferiti ai vostri ospiti che stanno aspettando di darvi il benvenuto nelle loro tende. Molte tribù nomadi piantino le loro tende ogni anno nelle aree vicino a Shiraz. Queste tribù nomadi arrivano nella parte settentrionale di Shiraz e iniziano a vivere temporaneamente con il loro bestiame. Si guadagnano da vivere con tappeti e prodotti caseari. Unirsi a un gruppo di queste tribù e passare il tempo con loro è un’esperienza piacevole che i viaggiatori non dimenticheranno mai. La bellezza del paesaggio sarà scolpita nelle menti.

+ 5° Giorno: Eghlid

Dopo aver lasciato i vostri ospiti nomadi andrate nella città di Eghlid. Dopo essere stati ricevuti nel vostro hotel, andrete a visitare le rovine della dinastia sassanide risalenti a 1800 anni fa. Dopo aver fatto un giro per la città, torni al vostro hotel e prendete il resto della giornata a vostro piacimento.

+ 6° Giorno: Abarkooh

Oggi è il momento di andare ad Abarkooh, che è una città storica situata nella valle del deserto sotto i monti Zagros. Mentre fate un giro per la città, potete visitare Ghiacciaio del mattone di Abarkooh che funzionava come un frigorifero. Andrete anche alla cupola di Gonbad Ali, alla casa di Aghazade e alla moschea di Jame. Continuerete quindi a viaggiare attraverso la splendida montagna Zagros per raggiungere il Caravanserraglio di Zein-o-Din, costruito durante il XVI secolo sotto l’ordine di Shah Abbas. I viaggiatori della Via della Seta avevano bisogno di posti per riposare e ripararsi. I re al potere costruirono molti caravanserragli per dare riparo ai passeggeri e principalmente ai mercanti che viaggiavano sulla strada. Passare una notte nel caravanserraglio dà ai viaggiatori l’opportunità di sentirsi come i vecchi mercanti che camminano sulla Via della Seta. Godrete la notte con il suo cielo completamente coperto di stelle.

+ 7° Giorno: Yazd

Vi invite ad alzarvi presto e godervi una colazione con pane appena sfornato. Viaggerete in furgone a Yazd. Questa antica città del deserto è il cuore della religione zoroastriana. Yazd è una città davvero bella per i viaggiatori che girano e fanno lunghe passeggiate. Mentre camminate nel quartiere, vi fermerete davanti alla Moschea Jame che è decorata con mosaici e ha un bellissimo design esterno. Più tardi quel giorno, avrete l’opportunità di esplorare la parte vecchia della città con edifici in mattoni di fango. Yazd è una città famosa per le sue torri di vento “Badgir” che catturano anche le brezze più morbide e le inviano agli edifici per rinfrescare l’interno. Il prossimo luogo che visiterete oggi è il museo dell’acqua che mostra come i Qanat (canali sotterranei dell’acqua) portassero l’acqua alla città dalle montagne. Visiterete anche il Tempio del Fuoco e la Torre del Silenzio.

+ 8° Giorno: Meybod

Oggi dovreste alzarvi presto e prepararvi per un’escursione a Yazd. Per prima cosa, visitate il villaggio di mattoni di fango di Kharanaq, che si dice abbia 1000 anni. In seguito, andrete al tempio di Chak Chak e alla cittadella di Meybod. Chak Chak è un luogo di pellegrinaggio che molti zoroastriani visitano ogni anno. Ci sono anche alcune cerimonie rituali lì, in giorni specifici. Molti Zoroastriani si riuniscono in quel giorno e iniziano il loro rituale di culto. Dopo pranzo, visitate il Castello Narin che è una antica struttura di mattoni di fango a Meybod. Resterete la notte in un hotel tradizionale a Meybod. In questa città, potete vedere edifici raffinati islamici decorati con tessere di mosaico blu. Isfahan è famosa per i suoi artigianato fatti a mano. I viaggiatori acquistano bei tappeti persiani nei bazar di questa città.

+ 9° Giorno: Isfahan

Dopo partenza di Yazd, arriverete nel cuore dell’Iran, che è la città di Isfahan. Quando arrivate a Isfahan, entrate in albergo e la sera camminate lungo il fiume Zayanderud e restate sorpresi dalla bellezza dei ponti. Potete incontrare la popolazione locale nei parchi e ascoltarli mentre cantano canzoni tradizionali sotto i ponti.

+ 10° Giorno: Isfahan

Inizierete il vostro tour di oggi da Piazza Naqsh-e Jahan, la seconda piazza più grande del mondo. Visitando la piazza, vi è dato il tempo di visitare gli edifici circostanti, tutti incredibili. Il palazzo Ali Qapu, la moschea Sheikh Lotfollah, il bazar Qeysarieh sono i luoghi da esplorare. Shah Abbas, il Re Safavid, ha usato questa piazza per le recensioni militari, guardando le sfilate, giochi di polo. Per il pranzo, andrete in uno dei ristoranti tradizionali di piazza Naghsh-e Jahan e vi prendete una breve pausa dopo il pranzo. La sera, andate al palazzo Chehel Sotun e godetevi la grande bellezza del palazzo e del suo giardino circostante. Avrete un tè serale in giardino e godetevi la brezza che vi tocca il viso.

+ 11° Giorno: Isfahan

Dopo la colazione, prendete il vostro autobus per andare alla Moschea Jame, la più grande moschea in Iran. Questa moschea gode di una struttura incredibile che è si consiglia vivamente di visitare. In seguito, andrete a Montagna Atashgah e visitate poi Monarjonban. A Monarjonban, potete vedere due minareti vibranti che sono di grande fama per i viaggiatori. Dopo pranzo, andrete nel quartiere armeno della città e visiterete la Cattedrale di Vank con le sue mura pittoresche. All’interno dell’area della cattedrale, c’è un museo che aspetta di essere esplorato dai viaggiatori. La sera, potrete godere di bere il caffè in un bar.

+ 11° Giorno: Abyaneh

Abyane è un villaggio in una zona montuosa sulla strada da Isfahan a Teheran. Ospita case in mattoni di fango che sono disposte a forma delle scale. Avrete abbastanza tempo per passeggiare nel villaggio e per ispezionare l’interessante struttura di questa zona. Questa antica città è famosa per le sue case di argilla rossa. Le porte tradizionali in legno hanno due battenti (uno per gli uomini, uno per le donne) e godono di bellissimi disegni e poesie scolpite su di loro. Dopo il pranzo, sarete trasferiti a Teheran per prepararvi per il volo di ritorno a casa.

Tutti i prezzi sono in euro.

Tutti i prezzi sono per persona.

BOOK NOW

CAPTCHA
Si prega di attendere ...

YOU MAY ALSO LIKE

Fine Settimana nel Mezzo Mondo

From Austria to Persia

Tour economico di Iran

Tour di natura e cultura in Iran

Powered and Designed by Iranian Glory© copyright 2018 by Iranian Glory.